Ottimi sostituti per una sana alimentazione di Paola Assunta Buccarella

 

 

Sei ancora alla ricerca dell’ennesima dieta? Pensi che nessun consiglio alimentare finora ti sia servito e quindi hai perso completamente qualsiasi speranza?
Proviamo con un’altra modalità semplicissima e molto pratica da applicare nella quotidianità della tua Vita?

Inizia ad inserire gradualmente piccoli accorgimenti all’interno delle tue abitudini alimentari quotidiane, ad esempio variando un solo ingrediente per volta all’interno del solito piatto sempre preparato allo stesso modo, ma che ti permette, a lungo termine, di fare la differenza, dando al tuo metabolismo la possibilità di riattivarsi nel giusto modo.

Perché ormai i “nemici” della nostra tavola li conosciamo: carboidrati e zuccheri raffinati, farine bianche troppo elaborate, grassi saturi, bevande gassate, etc. Utilizzando un “sostituto” a questi alimenti avrai la sensazione che qualcosa è effettivamente cambiato nella qualità del cibo che assumi giornalmente. Inizierai quindi ad utilizzare “mattoncini” di buona qualità per ricostruire la tua “casa corporea” e ne riceverai un grosso guadagno in termini di salute.

Ecco allora alcuni consigli di pranzi e/o spuntini da portare in ufficio dopo una attenta preparazione casalinga del giorno prima o che potresti anche trovare in alcune tavole calde o bar ben attrezzati:

1. insalata di pollo o di riso con lo yogurt greco anziché con la maionese. Un’insalata di pollo con maionese conta circa 500 calorie a porzione; utilizzando lo yogurt greco le calorie si dimezzano ed il piatto diventa più gustoso e saporito. Di seguito un’esempio di insalata di qualità.

Ecco gli ingredienti per 6 porzioni:

  • 50 grammi di yogurt greco
  • 2 petti di pollo disossati
  • sedano a dadini (un terzo di bicchiere)
  • mele a dadini (un terzo di bicchiere)
  • chicchi d’uva tagliati a metà (un terzo di bicchiere)
  • scaglie di mandorle (un quarto di bicchiere)

Procedimento:

  • mescolare 2 petti di pollo a pezzi con lo yogurt greco fino ad ottenere una copertura uniforme;
  • aggiungere sedano, mele, uva, mandorle e mescolare;
  • lasciar riposare un po’ in frigo.

 

Semplice no?

 

2.  Panino ripieno di tofu o carne arrosto o pollo in sostituzione degli affettati di carne di suino (la bresaola di manzo e cavallo è ben accetta). Avrai a disposizione più proteine da utilizzare  e meno grassi da smaltire durante la giornata.

3. Pane integrale o di grano saraceno o di riso in sostituzione di quello bianco; oltre ad avere meno calorie, queste tipologie di pane apportano più fibre e più proteine e, inoltre, le ultime due varianti, possono venire utilizzate da chi è intollerante al glutine. Attenzione a non assumere due tipologie differenti di cereali nello stesso pasto (esempio pane e pasta a pranzo o a cena). Inoltre consiglio, a chi vuole perdere peso e agli over 45, di eliminare completamente tutti i tipi di cereali nel pasto serale; la cena sarà comunque completa anche con un buon secondo ed un bel piatto abbondante di verdure, nel rispetto sempre dei propri gusti e delle proprie inclinazioni.

4. Quinoa in sostituzione del riso integrale: garantisce più fibre e più proteine a fronte di un minor apporto calorico (per quanto il riso integrale sia già un buon alimento). Prova anche l’insalata di riso con la quinoa.

5. Spuntino: un frutto di stagione anche sottoforma di centrifugati e/o frullati, della frutta secca (noci, mandorle, semi di zucca o girasole), le bacche di goji o uno yogurt magro (o la sua variante senza lattosio, buonissima anch’essa).

6. Cioccolato fondente (con percentuali di cacao superiori al 70%): qualche quadratino in sostituzione di biscotti o merendine nella colazione o nella merenda del mattino; ricco di antiossidanti, in particolare i flavonoidi, il cioccolato fondente fa bene al sistema cardiovascolare, all’umore (ottimo antidepressivo) e al palato.

 

Provare per credere!

 

PAOLA_OK copyPaola Assunta Buccarella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...